• Americo Bottani

Da Essen a… Gavirate: un fine settimana in voga



Iniziamo, come giustamente che sia, da Essen dove sul tranquillo Baldeneysee erano in programma i Campionati europei juniori che vedevano in gara anche il nostro Neel Bianchi nel doppio in compagnia di David Widmer del SC Sempach. Campionati che hanno visto il netto predominio della nazionale di casa con un bottino di 8 medaglie d’oro (su 14 discipline), 3 d’argento e 2 di bronzo.

Il debutto su palcoscenici internazionali del nostro Neel può essere considerato positivo, tenuto conto della sua giovane età (classe 2003) e della terribile concorrenza. Nell’eliminatoria di sabato, il doppio rossocrociato si classifica al terzo posto in 6’51”83 alle spalle di Turchia che accede direttamente alle semifinali e Austria. Terzo rango anche nei ricuperi (passano i primi due: Francia e Spagna) che equivale alla finale C. Purtroppo, per problemi fisici, Neel deve alzare bandiera bianca. Lo sostituisce la riserva Gian Struzina del SC Zugo. L’armo terminerà la gara al quinto posto (17° assoluto) in 6’50”41.

Per Neel ci saranno altre opportunità per dimostrare il suo valore.

A Gavirate si è disputato un meeting nazionale riservato alle categorie giovanili e master. Una due giorni disturbata dalla pioggia, dal freddo e da un’organizzazione piuttosto lacunosa. Nella giornata di sabato, buona parte delle gare sono state annullate per le condizioni del lago, a detta dei giudici arbitri, impraticabile. Tra l’altro sia nella giornata d’esordio come in quella conclusiva si è gareggiato sulla distanza di 1000 metri.

Qui di seguito i risultati. Non in tutte le gare sono stati annunciati i tempi per cui ci scusiamo con i lettori.

Sabato:

1X cadetti M (2.serie): 3° Nicola Casso

1X cadetti F (2.serie): 7° Eleonora Bortoluzzi, 7’53”30

1X Master: 6° Michele Patuzzo, 5’22”01.

Domenica:

1X cadetti M: 3° Nicola Casso

4X cadetti M (1.serie): 8° Lugano (Enea Siragusa, Alessio Valtulini, Riccardo Crivelli, Milo Casey)

1X Junior F: 1° Emma Zocchi, 4’05”02

2X Junior (1.serie): 3° Riccardo Hernandez Cozzi, Stefano Botta, 3’42”06

2X Junior (2.serie): 1° Ivan Sokolov, Lorenzo Peci, 3’24”04

2X Junior (3.serie): 5° Peider Konz, Sacha Casso, 3’32”00

2X ragazze: 1° Vittoria Calabrese (Gavirate), Giorgia Pagnamenta (Lugano), 3’46”08

2- Junior F: 1° Ilaria Bosco, Melanie Jaumin, 4’05”06

4X Junior F: 2° mista Lugano/Locarno/SCCM (Taina Krattiger, Alice Mossi, Siria Rivera, Fatimah Fernandez, 3’29”05

4X ragazzi: 8° Lugano (Luigi Antonini, Federico Lanza, Leonardo Vacher, Giovanni Rocci, 4’09”05

8+ ragazzi: 3° Lugano/Audax Paradiso (Martin Casartelli, Danylo Byshkin, Lorenzo Muhlestein, Leonardo Salerno, Lorenzo Botta, Vojislav Kurkubic, Samuele Bertolini, Davide Bolla, tim. Nicola Casso), 3’12”08.

40 visualizzazioni

© 2019 by Club Canottieri Lugano