top of page

Mulhouse atto secondo: un buon inizio per i nostri ragazzi

Sabato a Muhouse è andato in scena il secondo test sulla lunga distanza (6000 metri, 4000 per la categoria “Futuro” promosso da Swiss Rowing. La fitta nebbia ha costretto gli organizzatori a posticipare l’inizio della prova di ben 2 ore. Si è comunque gareggiato in condizioni ottimali, con un leggero vento laterale.

 

La nostra società era presente con 10 equipaggi, di cui uno (due senza U19) in unione con la Ceresio.


Ecco i risultati:

U23 M:

1° Leonardo Salerno in 22’49”88 (pari all’85,57% di rendimento)


U23 F:

5° Maria Rosa Wicki in 26’11”10 (81,67%)


U19 M:

15° David Roy in 23’53”46


U19 F:

10° Soley Rusca in 26’52”28 (84,01%);

22° Giorgia Zanolini in 28’11”95 (80,06%)


2- U19 M:

3° Sebastiano Wicki, Francesco Elia (Lugano/Ceresio) in 22’56”47 (84,54%)


7° Tommaso Frei, Emanuele Zafettieri in 24’08”08 (80,36%)

9° Riccardo de Mtteo, Benoit Castellazzi in 25’07”03 (77,20%)

 

Categoria “Futuro”

1X F:

3° Anna Cincinelli in 17’40”39 (85,16%)

 

2X M:

2° Mattia Bracher, Andrea Bergamin in 15’15”57 (82,61%)

 

2X F:

5° Elena Mauriello, Frida Thurnheer in 16’51”51 (83,67%)

48 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti

1 Comment


stefan.fabian
stefan.fabian
Feb 18

Mulhouse:

come la tradizione mostra:

RENDIMENTO in %

-oltre 85 % = molto buono

-tra 80 -85 % = buono, per i migliori tra questi sufficiente per essere invitato a Sarnen per ulteriori prove. AUGURI per tutti!

Stefan Fabian / ex DT e allenatore CCL e Swissrowing


Like
bottom of page