• Americo Bottani

Pienamente riuscita la due giorni sul Ceresio



Una vera festa dello sport, quella vissuta lo scorso fine settimana sul lago Ceresio, promossa dalla nostra società con il contributo della Federazione ticinese delle società di canottaggio (FTSC).

Nella giornata di sabato è andata in scena l’ormai tradizionale “Challenge Luganese” che ci ha visti protagonisti in gran parte delle 25 gare contemplate nel nutrito programma. Un inizio di stagione confortante che ci consente di guardare al futuro con serenità. È stata l’occasione per vedere all’opera alcuni “pulcini” della covata di Paola ed Emilio che hanno così avuto modo di entrare nel vivo della competizione.

A questo link i risultati finali della challenge luganese.


Domenica a farla da padrona è stata la barca regina del canottaggio moderno: l’otto.

Ben 11 gli equipaggi al via. La parte del leone, com’era nelle previsioni, l’ha fatta la Canottieri Gavirate di Giovanni Calabrese che si è imposta in 5 delle 6 categorie. L’unico successo nostrano si è registrato nei master, grazie ad una mista formata da elementi di Lugano/SCCM e Ceresio. I nostri hanno mostrato le cose migliori con l’equipaggio élite maschile comprendente il nostro “nazionale” Filippo Ammirati.

A questo link la classifica finale della gara dell'otto.

103 visualizzazioni

© 2019 by Club Canottieri Lugano